PILLAR 1.6-Convergenza tra valore di mercato e valore reale dei derivati
Print

Rivoluzione Economica

L'Associazione Rivoluzione Economica e Culturale


La Rivoluzione Economica e Culturale è un progetto la cui nascita è motivata da una profonda critica ad un assetto culturale ed economico, quello attuale, che tende sempre più a premiare la speculazione sul lavoro altrui, non salvaguardia l’ambiente e non è né meritocratico né solidale con i più deboli.

Intorno alla condivisione dei principi e dei valori della Rivoluzione Economica e Culturale si è formato un gruppo sempre più ampio di persone che non si riconoscono nella società attuale e che credono nella possibilità di vivere in un mondo che metta al centro:

Rivoluzione Economica e Culturale vuole essere il luogo dei perché e delle alternative, in una società dal presente e dal futuro molto incerti, per unire coloro che vogliono un cambiamento dell'attuale sistema economico e sociale. Sul sito sono raccolte ed organizzate proposte concrete finalizzate al cambiamento, ma ciascuna di esse può essere ampliata, modificata o stralciata in base ai contributi che ciascuno potrà dare per facilitare l’affermazione dei principi e dei valori della Rivoluzione Economica e Culturale.

La Rivoluzione Economica e Culturale è attiva su diversi fronti:

L’Associazione opera secondo i principi che vuole diffondere: principi democratici nella definizione delle iniziative, no profit, trasparenza sui bilanci e sulle movimentazioni, meritocrazia  e collaborazione.

Sono invitati e da invitare a partecipare persone comuni, economisti, tributaristi, operai, avvocati, imprenditori, liberi professionisti e tutti coloro che, secondo la loro disponibilità,  abilità e competenze, vogliono avere una voce libera sul governo del proprio futuro.

Per visualizzare lo Statuto dell'Associazione occorre essere registrati al sito.