PILLAR 1.7-Trasparenza del mercato
Fase 2 - Cambiamenti, Rivoluzioni - Mercati
Print

Rivoluzione Economica

Pillar 2.7
Istituzione di un’authority dei mercati


La problematica

Il mercato è ormai diventato globale: eventi locali hanno spesso impatti immediati sull’economia di ampie zone geografiche.

La grande anomalia è l’assenza di un garante globale dei mercati che vigila su eventuali distorsioni del mercato. Sono infatti molto frequenti azioni da parte di istituzioni finanziarie o governi, svolte per interessi nazionali o di lobby ristrette, che hanno impatti molto negativi su scala globale.
Di esempi se ne potrebbero fare tantissimi.

I benefici vengono concentrati su lobby ristrette mentre risultano fortemente penalizzati l’ambiente e la stragrande maggioranza della popolazione.


La rivoluzione

La rivoluzione economica prevede l’istituzione di una authority internazionale dei mercati che abbia lo scopo di:

Eccessivi profitti su singole transazioni commerciali potranno essere considerati speculativi o distorsivi per il mercato.
L’obiettivo generale dovrà essere quello di premiare la produzione e i servizi e il corretto funzionamento dei mercati internazionali.

Un’ulteriore attività molto importante potrà essere quella di regolare l’istituzione di fondi internazionali volti alla promozione di tecnologie ecosostenibili. Ad esempio le fonti energetiche rinnovabili, grazie a incentivi regolati a livello internazionale, diventeranno più profittevoli degli idrocarburi.

Ogni singolo Paese dovrà poi dotarsi di authority nazionali per la trasparenza dei mercati con lo scopo di vigilare localmente sui punti succitati.


Principali Vantaggi

 



Pillar 2.6
Banche ed Istituti Finanziari - Rivoluzioni

 


Partecipa alla Rivoluzione: Condividi, Registrati e Commenta. Il cambiamento è possibile

LAST_UPDATED2